Gabriele Zanello

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Si è laureato in Lettere presso l’Università di Trieste con una tesi in Lingua e letteratura friulana e ha ottenuto il dottorato di ricerca in Ladinistica e plurilinguismo presso l’Università di Udine. Dopo aver conseguito le abilitazioni per l’insegnamento, è entrato in ruolo in qualità di docente di materie letterarie e latino nei licei. Con la stesura di una cinquantina di voci biografiche ha partecipato al “Progetto Liruti”, coordinato dal Dipartimento di Scienze storiche e documentarie dell’Università di Udine e culminato nella pubblicazione dei nove tomi del Nuovo Liruti. Dizionario biografico dei friulani. Per l’Istituto Pio Paschini ha pubblicato le prime edizioni critiche delle omelie friulane del Settecento e dell’Ottocento, mentre per l’Istituto di Storia sociale e religiosa di Gorizia studia le fonti storiche e la letteratura del Friuli orientale, in particolare le opere generate nel clima di multiculturalità dell’Impero. Oltre a occuparsi del suo argomento di specializzazione, vale a dire il teatro plurilingue del Seicento, continua a interessarsi della produzione omiletica e catechistica, nonché del rapporto fra la letteratura friulana e la musica, e soprattutto delle esperienze di traduzione in friulano elaborate lungo i secoli, fino all’età contemporanea. Docente a contratto di Letteratura friulana presso l’Università degli Studi di Udine, ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per le funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 10/E1 (Filologie e letterature medio-latina e romanze).