Med Italijo in Ilirikom. Slovenski prostor in njegovo sosedstvo v pozni antiki

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Rajko Bratož

La monografia Med Italijo in Ilirikom. Slovenski prostor in njegovo sosedstvo v pozni antiki (Tra Italia e Illirico. Il territorio oggi sloveno e le sue vicinanze nella tarda antichità) è il primo tentativo della storia del territorio oggi sloveno in età tardoantica. Dal punto di vista tematico il volume comprende tre complessi contenutistici.

(1) Il primo complesso tratta la storia regionale delle province romane, nelle quale era inserito il territorio trattato, dall’inizio dell’epoca di imperatori militari (235 d.C.) fino alla caduta dell’Impero Romano d’Occidente. Il tema centrale di questa parte è costituito dalle guerre civili del IV secolo, con l’apice nella seconda guerra civile di Teodosio e la battaglia, di importanza epocale, del fiume Frigidus (394 d.C.), e inoltre anche dallo sviluppo e dal funzionamento delle ‘Claustra Alpium Iuliarum’ come sistema difensivo.

(2) Il secondo complesso tratta la storia dei popoli ‘barbari’, cha avevano sostanzialmente creato le condizioni della vita nella tarda antichità. Se la presenza dei Goti occidentali era cronologicamente limitata ad alcuni decenni (circa 380-410 d.C., con interruzioni) e la presenza degli Unni era limitata a un anno (452 d.C.), lasciava più tracce il semisecolare stato ostrogoto, dalla tarda epoca della guerra goto-bizantina invece la ventennale presenza dei Longobardi e nella parte conclusiva del VI secolo e all’inizio del VII secolo la presenza degli Slavi.

(3) Il terzo complesso tratta la storia del Cristianesimo, specialmente dello sviluppo dell’organizzazione ecclesiastica dalla fine del III secolo all’inizio del VII secolo. Grazie al cospicuo numero delle fonti letterarie, epigrafiche e materiali, la conoscenza di questo complesso, che rappresenta l’apice della storia religiosa, culturale e spirituale della tarda antichità, è più approfondita rispetto ai primi due casi.

Alla conclusione della monografia si trovano l’elenco delle fonti, una ampia bibliografia, un riassunto in inglese e gli indici. 

 

Rajko Bratož, Med Italijo in Ilirikom. Slovenski prostor in njegovo sosedstvo v pozni antiki, Ljubljana 2014, 685 pp., 25 tavole (Zbirka Zgodovinskega časopisa, 46. Dela I. razreda SAZU, 39).